#Italia Instagram Photos & Videos

Italia - 44m posts

    Van Dijk in porta 💥🔥⚽ Chi è stato secondo voi il miglior difensore (centrale) della stagione 2018/2019?
.
.
.
(giocatore che prenderà più voti verrà messa nella squadra)

    Van Dijk in porta 💥🔥⚽ Chi è stato secondo voi il miglior difensore (centrale) della stagione 2018/2019?
    .
    .
    .
    (giocatore che prenderà più voti verrà messa nella squadra)

    1 1 17 seconds ago
    Be yourself, it feels great #venice 🇮🇹

    Be yourself, it feels great #venice 🇮🇹

    4 1 1 minute ago
    E finalmente, dopo l'abilitazione, arriva anche il tesserino! ❤

    E finalmente, dopo l'abilitazione, arriva anche il tesserino! ❤

    0 1 2 minutes ago

Top #Italia posts

    📍 Pisa , Italy 🇮🇹
💡Interesting facts :
🔸 The Leaning Tower of Pisa (Torre pendente di Pisa) is a bell tower in Pisa, Italy.
🔸 The Tower of Pisa is world famous for its prominent tilt to one side.
🔸 The tower's foundations were built on soft subsoil which had difficulty supporting the tower's weight (14,500 ton). When the second storey was started the lean became noticeable and only got worse as construction continued.
🔸 Originally the tower leaned at an angle of 5.5 degrees. After restoration work between 1990 and 2001 this angle was reduced to 3.97 degrees.
📷: @henry_do
Follow @citybestviews for the best urban photo👆

    📍 Pisa , Italy 🇮🇹
    💡Interesting facts :
    🔸 The Leaning Tower of Pisa (Torre pendente di Pisa) is a bell tower in Pisa, Italy.
    🔸 The Tower of Pisa is world famous for its prominent tilt to one side.
    🔸 The tower's foundations were built on soft subsoil which had difficulty supporting the tower's weight (14,500 ton). When the second storey was started the lean became noticeable and only got worse as construction continued.
    🔸 Originally the tower leaned at an angle of 5.5 degrees. After restoration work between 1990 and 2001 this angle was reduced to 3.97 degrees.
    📷: @henry_do
    Follow @citybestviews for the best urban photo👆

    1,686 19 45 minutes ago
    📷 @oanagangone
📍#PolignanoAMare

Polignano a Mare, la “Sorrento di Puglia” , non starebbe là dove si trova oggi se un falchetto non avesse scelto di fermarsi proprio su quello scoglio. Ce lo dice la leggenda, secondo cui la flotta di Gaio Mario fu sorpresa da una tempesta mentre veleggiava in soccorso di Catulo. Il console romano liberò allora il suo falchetto: dove si fosse posato, lì lui e i suoi uomini avrebbero preso riparo e fondato una nuova città. Il falchetto atterrò sul dirupo di Polignano a Mare. E lì, da più di venti secoli, sta ancora, impresso e ricordato per sempre nello stemma della città di Polignano a Mare.

Se la leggenda aleggia accarezzando il mito, la storia tiene i piedi per terra e attribuisce la paternità della fondazione a Dionisio il Giovane, nel IV secolo a.C., che su questo sperone di roccia istituì un presidio per garantirsi la sicurezza delle rotte commerciali e militari in Adriatico. In realtà l’origine di Polignano a Mare potrebbe essere ancora più antica, visto che in tutta l’area del sud est barese sono state trovate tracce di vita organizzata risalenti al Neolitico: la vicinanza ai corsi d’acqua ed il clima mite incoraggiarono fin da allora gli insediamenti umani.
⠀
Approfondisci la conoscenza del territorio  ammirando altre splendide foto come  questa, seguendo le community di @ig_puglia_ & @ig_bari_
Per entrare a far parte della nostra gallery utilizzate il nostro hashtag ufficiale e taggate le vostre foto.
⠀
👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
📝 #ig_italia #italia #instagramitalia #ig_italia_borghiecitta #italy  #polignano #italia

    📷 @oanagangone
    📍 #PolignanoAMare

    Polignano a Mare, la “Sorrento di Puglia” , non starebbe là dove si trova oggi se un falchetto non avesse scelto di fermarsi proprio su quello scoglio. Ce lo dice la leggenda, secondo cui la flotta di Gaio Mario fu sorpresa da una tempesta mentre veleggiava in soccorso di Catulo. Il console romano liberò allora il suo falchetto: dove si fosse posato, lì lui e i suoi uomini avrebbero preso riparo e fondato una nuova città. Il falchetto atterrò sul dirupo di Polignano a Mare. E lì, da più di venti secoli, sta ancora, impresso e ricordato per sempre nello stemma della città di Polignano a Mare.

    Se la leggenda aleggia accarezzando il mito, la storia tiene i piedi per terra e attribuisce la paternità della fondazione a Dionisio il Giovane, nel IV secolo a.C., che su questo sperone di roccia istituì un presidio per garantirsi la sicurezza delle rotte commerciali e militari in Adriatico. In realtà l’origine di Polignano a Mare potrebbe essere ancora più antica, visto che in tutta l’area del sud est barese sono state trovate tracce di vita organizzata risalenti al Neolitico: la vicinanza ai corsi d’acqua ed il clima mite incoraggiarono fin da allora gli insediamenti umani.

    Approfondisci la conoscenza del territorio ammirando altre splendide foto come questa, seguendo le community di @ig_puglia_ & @ig_bari_
    Per entrare a far parte della nostra gallery utilizzate il nostro hashtag ufficiale e taggate le vostre foto.

    👍 Segui tutte le storie nella nostra pagina Facebook
    📝 #ig_italia #italia #instagramitalia #ig_italia_borghiecitta #italy #polignano #italia

    4,070 27 35 minutes ago